2005 – 2006

La Costituzione e la conquista dei diritti civili e politici da parte delle donne negli ultimi cinquanta anni.

La commissione assegna il primo premio al cortometraggio di nove minuti dell’Associazione White Rose Piange, in cui è rappresentata la storia di una anziana che rievoca con forte emozione gli avvenimenti del passato e soprattutto le lotte per la conquista dei diritti civili e politici. Il secondo premio è della Scuola Primaria di Badia Petroia: gli alunni raccontano la storia di una donna che nel 1957 ha undici anni e rivive le tappe della sua esistenza, da madre a nonna; il tutto è corredato da lettere, foto, ricordi. La Scuola Primaria di San Leo Bastia merita il terzo premio per la ricchezza di questionari rivolti alla mamma e alla nonna, e varie ricerche su libri, riviste, archivi privati ed Internet: sono protagoniste donne impegnate non solo nei lavori di casa, ma anche nelle cariche civili e politiche. L’Istituto Tecnico per Geometri “I. Salviani” presenta un lavoro costituito da un cd-rom in cui sono evidenziate varie figure di donne: da un Nobel per la Medicina, alla prima conduttrice televisiva, ad una donna manager che hanno saputo coniugare la conquista dei diritti civili e politici con autorevolezza e capacità interpretativa. Il Liceo Linguistico “Elia Volpi” di San Giustino, con Tabacco e Venere, mostra come i ragazzi siano rimasti molto coinvolti nella visita al Museo storico del tabacco di San Giustino, tipico esempio di archeologia industriale.

 

Altri Articoli della categoria

Istituto di Storia politica e Sociale VENANZIO GABRIOTTI

C.Fisc 90010160548

Contatti

email:sede@istitutogabriotti.it
338-38.68.225

Sede

06012 – Città di Castello
Viale Torreggiani, 9

Privacy Policy

Cookie Policy
Privacy Policy