2017 – 2018

La nascita delle nuove tecnologie ha trasformato profondamente i modi della comunicazione. Ripercorrete gli ultimi decenni dell’epoca attuale, mettendo in evidenza come nel nostro territorio sono cambiati i mezzi e i modi usati per comunicare notizie, pensieri ed emozioni.

In questo anno si è notato che da una produzione cartacea siamo arrivati ad una prevalentemente informatica, catturando in modo positivo l’interesse di chi legge ed osserva.

L’Istituto Comprensivo Statale “Leonardo da Vinci” di Sangiustino, classe II E con sede a Selci Lama, nel lavoro Dal calamaio al computer fa un raffronto tra due mondi diversi soprattutto per quanto riguarda i mezzi di comunicazione. La classe V A (meccanica e meccano-tecnica) dell’Istituto Tecnico “Franchetti – Salviani” ha presentato un lavoro interessante per il valore della ricerca e l’impegno degli allievi. L’istituto di Istruzione Superiore “Ugo Patrizi” (classi V Gat, V BPT e V AP) con Agricoltura e comunicazione mette in risalto l’importanza della comunicazione nel mondo agricolo dai primi mezzi cartacei alle ultime forme e strumenti digitali.

La classe seconda della scuola primaria di Userna, con l’insegnante Federica Baldelli, svolge il tema Penso, dunque sono. La cifra stilistica sui vari modi di comunicare è rappresentata con grande evidenza, attraverso vari esempi. C’è un valore aggiunto nella scelta musicale e nell’aspetto multimediale. Anche l’ Oratorio “San Giovanni Bosco”, con Le notizie hanno le ali merita una speciale menzione per lo schema espositivo ricco e ben documentato, arricchito dalle foto di una visita a un giornale telematico che ha particolarmente interessato gli allievi.

Altri Articoli della categoria

Istituto di Storia politica e Sociale VENANZIO GABRIOTTI

C.Fisc 90010160548

Contatti

email:sede@istitutogabriotti.it
338-38.68.225

Sede

06012 – Città di Castello
Viale Torreggiani, 9

Privacy Policy

Cookie Policy
Privacy Policy