Caselli Luigi

CASELLI LUIGI

 

Luigi Caselli è nato nel 1938 a Castelguelfo, nel comune di Pietralunga. La famiglia aveva uno spaccio-osteria-alimentari di campagna e, durante la seconda guerra mondiale, gestiva le tessere annonarie nel suo territorio. Inoltre cercava di favorire lo scambio di alimenti tra la campagna e Città di Castello. Caselli ha donato la propria raccolta di testimonianze del periodo bellico.

 

Caratteristiche del fondo

 

Il fondo è costituito da due fascicoli con riproduzioni di documentazione eterogenea. Include l’attestato del primo anniversario della fondazione della Brigata Proletaria d’Urto “San Faustino”; il certificato rilasciato dal maresciallo britannico delle Forze alleate del Mediterraneo ad Aristide Caselli, padre di Luigi; una lettera manoscritta del 2 dicembre 1945, con la fotografia di un’abitazione della zona di Rovigliano, dove durante il passaggio del fronte si erano rifugiate circa 80 persone e che fu colpita dalle schegge di granate. Estremi cronologici: 1942-2002.

 

Altri Articoli della categoria

Istituto di Storia politica e Sociale VENANZIO GABRIOTTI

C.Fisc 90010160548

Contatti

email:sede@istitutogabriotti.it
338-38.68.225

Sede

06012 – Città di Castello
Viale Torreggiani, 9

Privacy Policy

Cookie Policy
Privacy Policy