Integrazione fondo Cecchini Ettore e Gino notai
 
L’integrazione al fondo Cecchini Ettore e Gino, avvenuta nel marzo 2016, è costituita da un fascicolo contenente le copie fotostatiche di documentazione riguardante l’acquisto dell’arcata n. 69 del cimitero urbano ad uso di cappella per la famiglia Cecchini, la comproprietà del quadro di San Sebastiano dipinto da Luca Signorelli -presente nella Pinacoteca cittadina- fra gli eredi Mannucci-Bourbon del Monte e Brozzi, e il matrimonio fra il figlio di Ettore Aldo e la fidanzata Ela Pierangeli. La documentazione copre un arco cronologico che va dal 1912 al 1925