Del Citerna Federico e famiglia

DEL CITERNO FEDERICO E FAMIGLIA

 

La documentazione della famiglia Del Citerna è confluita all’interno dell’Istituto nel 2013; ne era in possesso Lorenzo Casi, titolare della libreria antiquaria di San Sepolcro “Arca dei Libri”. Le carte sono state prodotte dalla famiglia di Federico Del Citerna. Figlio di Stefano, Federico ebbe da Angela Tragnardi tre figli maschi: Narciso, Gino e Zeffirino. Il maggiore dei tre, Narciso, sposò Giselda Scipioni, si trasferì a Pistoia e divenne cancelliere della Pretura; il secondogenito Gino sposò Isolina Giorni e fu guardia municipale a Citerna; Zeffirino morì in Africa.

 

Caratteristiche del fondo

 

La documentazione è costituita da carte attinenti la vita professionale e affettiva dei vari componenti della famiglia (documenti di natura contabile, carteggi lavorativi, epistolari, quaderni, album con disegni, componimenti, ecc.), e arricchita da piccole raccolte (fototessere, bigliettini augurali e di ringraziamento, santini). Parte di essa è di interesse per la storia contemporanea del comune altotiberino di Citerna.

Il fondo si compone di 21 fascicoli, 63 sottofascicoli e 23 sotto-sottofascicoli, conservati in 6 faldoni. Estremi cronologici: 1898-1988.

Altri Articoli della categoria

Istituto di Storia politica e Sociale VENANZIO GABRIOTTI

C.Fisc 90010160548

Contatti

email:sede@istitutogabriotti.it
338-38.68.225

Sede

06012 – Città di Castello
Viale Torreggiani, 9

Privacy Policy

Cookie Policy
Privacy Policy