Famiglia Landucci 1721 – 1977

La documentazione, prodotta e conservata dalla famiglia Landucci, è stata donata all’istituto nell’inverno del 2019 da Valeria figlia di Corrado e nipote di Italo (San Giustino 1897 – San Paulo Brasile 1975), entrambi figli di Ruggero ed Orsola Polidori.

L’archivio risulta costituito da documentazione prodotta dai vari membri della famiglia nel corso degli anni.

La parte più antica, risalente al XVIII sec., è relativa alla famiglia di Orsola Polidori, moglie di Ruggero Landucci; le carte testimoniano l’accrescimento e la gestione delle proprietà terriere in loro possesso.

La parte più recente attiene la famiglia Landucci e riguarda principalmente Italo e sua nipote Valeria.

Complessivamente l’archivio, che copre un arco cronologico che va dal 1721 al 1977, risulta costituito da tre buste e 20 fascicoli complessivi.