Fondo Lombardi Armando 1957 – 2001
 
Armando Lombardi, nasce a Città di Castello il 19 gennaio 1921.
Inizia la sua carriera come insegnante elementare; a seguito della vincita del concorso per la cattedra di Lingua e Letteratura Inglese, passa all’insegnamento della lingua inglese presso una scuola media cittadina. Negli anni ottanta e novanta lo troviamo alla presidenza del Liceo Linguistico Elia Volpi.
Oltre a quella del liceo, Lombardi ricopre anche altre presidenze di vari enti e istituti.
Lo troviamo infatti dapprima alla guida del Patronato Scolastico, quindi per cinque anni presidente del consiglio di amministrazione dell’Ente Opere pie di Città di Castello e, per dieci anni, presidente del consiglio di amministrazione dell’Ente ospedaliero dell’Alta Valle del Tevere, nonché consigliere del suddetto Ente.
Dal 1966 al 1970 ha ricoperto la carica di vicepresidente del Sottocomitato della Croce rossa italiana di Città di Castello.
Infine è stato anche presidente dell’assemblea dei soci della Fondazione Cassa di risparmio di Città di Castello.
Attivista politico tra le file della Democrazia Cristiana, nel 1952viene eletto consigliere comunale indipendente nella lista del partito. Mantiene la carica per tre mandati, ricoprendo anche gli incarichi di capogruppo della D.C.
E’ stato inoltre segretario comunale e poi provinciale del partito e delegato regionale ai congressi di Napoli e di Trento.
Lombardi ha raccolto le sue memorie in due volumi: Spigolature di guerra e di prigionia, s. e., Poligraf, Città di Castello, 2006; Essere per esserci. Appunti di guerra, di prigionia e di vita sociale, Ali&No Editrice, 2010.
Muore a Città di Castello il 27 ottobre 2012.
 
 
 
Nel 2016 la nipote del sig. Lombardi, Cinquilli Maria Teresa, figlia della sorella Beatrice, dona all’istituto la documentazione dello zio da lei conservata.
Grazie a questa donazione l’istituto Gabriotti ha potuto completare il fondo Lombardi già esistente presso l’archivio dell’istituto.
La documentazione già in possesso, ordinata ed inventariata con il programma Sesamo 4.1dalla dottoressa Franca Chieli, risulta costituita da materiale relativo all’attività amministrativa di Lombardi presso il nosocomio tifernate-presidenza e consiglio di amministrazione- e presso la Fondazione Cassa di risparmio di Città di Castello – presidenza dell’assemblea dei soci -; inoltre vi troviamo anche comunicati, corrispondenza; documentazione catastale; atti contabili e pubblicazioni a stampa. Il tutto per un periodo che andava dal 1961 al 1990.
 
La recente donazione da un lato ha implementato e completato la parte relativa alla presidenza dell’ente ospedaliero, dall’altro ha apportato nuova documentazione relativa alla presidenza del sig. Lombardi del Liceo linguistico di Città di Castello.
Al momento della donazione il materiale si presentava privo di riordino all’interno di uno scatolone.
 
Esaminata la documentazione il materiale relativo all’ospedale è stato scisso da quello relativo al liceo; grazie a questa operazione è stato possibile creare due serie archivistiche afferenti alla presidenza del CdA degli Ospedali Uniti di Città di Castello – serie 1 – e alla presidenza del Liceo Linguistico Elia Volpi di Città di Castello -serie 2-.
La prima serie è composta da materiale eterogeneo prodotto durante l’amministrazione degli Ospedali Uniti: verbali consigli di amministrazione, carte relative alla ristrutturazione del vecchio ospedale ed alla costruzione di quello nuovo, fotografie, documentazione Ufficio Economato, elenchi nominativi personale, preventivi, articoli.
Rientrano all’interno di questa serie anche carte personali del sig. Lombardi -interviste, promemoria, relazioni, articoli quotidiani, documentazione candidatura DC.
La seconda serie è costituita da materiale prodotto durante la presidenza del Liceo linguistico; risulta composta da 5 quaderni-registro in cui sono riportate integralmente -manoscritte o in copia fotostatica- le circolari inviate agli insegnanti e alle famiglie, da 6 copie del Bollettino Ufficiale, da un testo di insegnamento delle lingua inglese e da un grande quaderno-album in cui il sig. Lombardi ha raccolto nel corso degli anni articoli di quotidiani che riguardavano l’istituto.
 
In totale il fondo si compone di n. 7 faldoni/buste -contenenti complessivamente 44 fascicoli, 40 opere a stampa e 35 fotografie. Abbraccia un periodo che va dal 1957 al 2001
 
 
Documentazione già inventariata
 
Il materiale (33 pezzi, 1960-1993) riguarda prevalentemente l’attività amministrativa dell’ente ospedaliero di Città di Castello -di cui Lombardi è stato per dieci anni presidente- e della Cassa di Risparmio di Città di Castello.
Risulta condizionato ll’interno di 3 buste.
 
 
Inventario 2016
 
1.Presidenza CdA Ospedali Uniti
La documentazione di questa serie è composta da materiale eterogeneo prodotto durante l’amministrazione degli Ospedali Uniti e da carte personali.
Conta in totale da 3 buste all’interno delle quali sono conservati verbali consigli di amministrazione, documentazione relativa a controversie con i mezzadri dell’azienda agricola del nosocomio e con un medico dell’ospedale, carte relative alla ristrutturazione del vecchio ospedale ed alla costruzione di quello nuovo, fotografie, documentazione Ufficio Economato, elenchi nominativi personale, preventivi, articoli, interviste, promemoria, relazioni, documentazione candidatura DC
 
 
b. 1
Documentazione personale e Professionale
1957 – 1977
 
b. 2
Gestione Ospedale
1957 – 1977
 
 
b. 3
Pubblicazioni e materiale a stampa
1958 – 1989
 
 
 
 
2.Presidenza Liceo Linguistico Elia Volpi
 
La documentazione afferente questa serie è costituita dal materiale prodotto e conservato durante la presidenza del liceo linguistico di Città di Castello Elia Volpi.
Si tratta di 5 quaderni-registro in cui sono riportate tutte le circolari emesse negli anni scolastici dal 1985 al 1991 e di un grande quaderno-album in cui il sig. Lombardi ha raccolto numerosi articoli di giornale in cui si parlava dell’istituto (eventi, esami finali, promossi, gite, ecc.)
In fase di inventariazione il materiale è stato riordinato cronologicamente dal più remoto al più recente
In totale la serie è costituita da una busta contenente 5 quaderni, n. 6 copie del bollettino Ufficiale, testo di insegnamento della lingua inglese e un quaderno album (tot. 13 pezzi).
 
 
b. 1
Registri Circolari – Varie
1985 – 1989