Rigucci Giancarlo

RIGUCCI GIANCARLO

 

Giancarlo Rigucci, comunemente noto come “Taramba”, nasce nel 1948 a Città di Castello, dove risiede.

Autista volontario della Croce Rossa Italiana per 15 anni, nel 1969 divenne dipendente dell’ospedale di Città di Castello e rimase nei ruoli dell’Unità Sanitaria altotiberina fino al 2003, ricoprendo gli incarichi di responsabile degli automezzi e, successivamente, dell’archivio sanitario.

Attivista del Partito Socialista tifernate, nel 1982 aderì alla massoneria e fu tra i fondatori della Loggia “I Liberi”. Dagli anni ’60 del secolo scorso ha collaborato con i proprietari e gestori delle locali sale cinematografiche, soprattutto del Cinema Vittoria.

Appassionato di storia tifernate, ha raccolto documentazione sugli eventi culturali e sociali avvenuti a Città di Castello tra l’ultimo quarto del ‘900 e i giorni nostri.

 

Caratteristiche del fondo

 

Il fondo è pervenuto in archivio nell’autunno del 2017. Una sua parte comprende documentazione inerente l’ospedale tifernate e l’ambiente della sanità (comunicati sindacali, comunicazioni dall’ente ospedaliero, carte della Commissione Conciliativa per i Diritti dei Malati, rassegna stampa e alcune pubblicazioni) e la Compagnia di San Filippo, della quale Rigucci ha fatto parte (include anche alcuni cimeli).

La seconda parte del fondo, di natura prettamente collezionistica, è composta da una cospicua raccolta di manifesti, volantini, locandine e depliant riguardanti avvenimenti che hanno avuto luogo in città dalla fine degli anni Sessanta ad oggi. La costituiscono le seguenti sezioni: fotografia, arte e fumetti (1991-2017); musica, concerti e danza (1991-2016); cinema (1967-2016); convegni, conferenze, iniziative culturali (1989-2016); teatro (1980-2017); carnevale e veglioni (1994-2017); folklore e tradizioni popolari (1977-2017); beni artistici, culturali e ambientali (1991-2016); eventi di solidarietà e altri di natura ricreativa e sportiva (1992-2017); Chiesa cattolica tifernate (1988-2016); iniziative di promozione economica e commerciale (1992-2017). Un’ulteriore serie raccoglie manifesti, locandine, calendari e altro materiale stampato con illustrazioni del pittore tifernate Baldino (Ubaldo Mariucci). L’insieme di questa documentazione è molto prezioso per una dettagliata ricostruzione della vita sociale, culturale e ricreativa di Città di Castello e del suo territorio degli ultimi decenni.

In totale il cospicuo fondo è costituito da un’unità archivistica di documentazione, e 32 unità di materiale collezionato, oltre che da cimeli e oggettistica. Estremi cronologici: 1967-2017.

 

Altri Articoli della categoria

Istituto di Storia politica e Sociale VENANZIO GABRIOTTI

C.Fisc 90010160548

Contatti

email:sede@istitutogabriotti.it
338-38.68.225

Sede

06012 – Città di Castello
Viale Torreggiani, 9

Privacy Policy

Cookie Policy
Privacy Policy