Mario Lepri presenta cinque servizi fotografici, realizzati negli anni Settanta,  (Clausura – Il Maestro – Il mattatoio – Muccignano e dintorni – Inseparabili) che lui stesso definisce “avventure bellissime”, ricche di sfide e di soddisfazioni sul piano tecnico ed emotivo. L’Autore, in possesso di una buona macchina fotografica e una camera oscura, riesce a perfezionare la tecnica fotografica anche in condizioni estreme; attratto dalla luce naturale decide di fare a meno di supporti luminosi e rendere al meglio le atmosfere che pervadono gli ambienti, oggetto della sua indagine.
All’interno del Monastero delle Cappuccine di Città di Castello documenta con estrema delicatezza la vita di lavoro e di preghiera delle suore di clausura – Con l’intervento del Prof. Sarteanesi riesce a fotografare il Maestro Burri all’opera negli Ex-essiccatoi di tabacco –  Nel marzo ’73 entra nel mattatoio comunale che riprende quasi in trance al punto che passeranno due mesi prima che sviluppi la pellicola –  Documenta con vari scatti l’aspetto di Muccignano, paese fantasma svuotato dall’esodo degli anni ’50 – Da ultimo offre un omaggio ai pittori tifernati del gruppo “13×3”.

Autore: Mario Lepri
Note editoriali: Polo Tecnico “Franchetti – Salviani”, Grafica e comunicazione, Città di Castello, 2016.
Città: Città di Castello